Spagna, cultura, tradizione e tanto divertimento!

Il mio viaggio in Spagna è stato molto entusiasmante… un mondo a colori!  Credo che la Spagna abbia un fascino particolare. A Barcellona ho visitato la Sagrada Famìlia, probabilmente il monumento più visitato della Spagna, una basilica enorme realizzata dall’architetto Antoni Gaudì. Sono rimasta colpita dalle forme bizzarre e dai colori particolari; è alta più di 170 metri.  Proprio uscendo dalla basilica ho fatto amicizia con delle persone del posto che mi hanno raccontato delle innumerevoli tradizioni locali che non conoscevo. Ho scoperto, per esempio, che il 23 aprile si celebra a Barcellona San Giorgio, patrono della Catalogna. San Giorgio è la festa catalana degli innamorati ed è tradizione che i ragazzi regalino una rosa alle ragazze e le ragazze un libro. Lo scambio non avviene soltanto tra fidanzati ma anche tra mamma e figlio, papà e figlia, amico e amica… Mi sono tanto divertita a girare per i vari negozi, molti davvero originali e anche di qualità. Per le vie di Barcellona si trova di tutto vestiti, gioielli, accessori, creazioni vintage, scarpe e soprattutto in particolare le espadrilles, scarpe basse in tela o in cotone con la suola in corda di iuta. Scarpe tipicamente spagnole, le espadrilles sono molto di tendenza, adatte soprattutto per il mare ma anche per una comoda passeggiata.

Vi consiglio alcuni look per abbinarli:

  1. Con shorts a vita alta e una camicia bianca; giocate con gli accessori prendete una borsa grande e un paio di occhiali da sole.
  2. Look total Black; abbinate le Espadrilles con colori neutri. Uno dei miei look preferiti.

Se, invece, preferite un look più chic per un pomeriggio di shopping, perché rinunciare a essere fashion?

  1. Potremmo indossare un bel vestitino di jeans e scegliere il modello di Espadrilles a righe bianche e nere, per essere glamour e stare comode.

 

My trip to Spain was very exciting … a colorful world!
I believe that Spain has a special charm.
In Barcelona I visited the Sagrada Familia, probably the most visited monument in Spain, a huge basilica designed by the architect Antoni Gaudì. I was struck by bizarre shapes and particular colors; it is more than 170 meters high.
Just out of the basilica I made friends with the locals who told me about the innumerable local traditions that I did not know. I discovered, for example, that on April 23rd San Giorgio, the patron saint of Catalonia, is celebrated in Barcelona. San Giorgio is the Catalan holiday of lovers and it is tradition that boys give a rose to girls and girls a book. The exchange does not happen only between engaged but also between mother and son, dad and daughter, friend and friend …
I really enjoyed going around the various stores, many really original and also of quality. In the streets of Barcelona you can find clothes, jewels, accessories, vintage creations, shoes and especially espadrilles, low shoes in canvas or cotton with jute rope sole. Typically Spanish shoes, espadrilles are very trendy, especially suitable for the sea but also for a comfortable walk.

I recommend some looks to match them:
With high-waisted shorts and a white shirt; play with accessories take a big bag and a pair of sunglasses.
Look total Black; match the Espadrilles with neutral colors. One of my favorite looks.
If, instead, you prefer a more chic look for an afternoon of shopping, why give up being fashion?
We could wear a nice dress of jeans and choose the model of Espadrilles with black and white stripes, to be glamorous and comfortable.

Oh I forgot! In those parts you can not eat Paella, a typical Spanish dish.

 

 

 

 

 


16 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *