Irama e la musica

Il 27 Giugno presso un centro commerciale vicino casa mia si è esibito Irama il cantautore che ha vinto la diciassettesima edizione di Amici il programma di Maria de Filippi. I suoi brani mi piacciono e ho deciso di andarlo a vedere.

La mattina, essendo al terzo anno di università, frequento un tirocinio presso un ente locale; sono sempre attiva già dalle nove del mattino! Appena terminato l’orario da tirocinante decido di recarmi in anticipo presso il centro commerciale per occupare i primi posti; il cantautore sarebbe arrivato due ore dopo. indossavo un pantalone nero strappato, un top, una camicia di jeans e delle zeppe nere; c’era una folla di ragazze e ragazzi, il sole picchiava forte e, per evitare di star male causa caldo, ho deciso di mettere la camicia in vita. Il tempo passava e, dopo un’estenuante attesa, vedo salire Irama sul palco.

Il momento per me più emozionante della sua esibizione è stato quando un ragazzo con problemi fisici voleva vedere da vicino il cantante. A quel punto Irama, senza indugio, scende dal palco, gli si avvicina e lo abbraccia forte. È stato un gesto davvero toccante.

L’umiltà di questo giovane artista mi ha commossa veramente tanto!

.

On 27 June at a shopping center near my house he performed Irama a  TV show by Maria di Filippi. I like his tracks and I decided to go and see him.

In the morning, being in the third year of university, I attend an internship at a local institution; I’m always active by nine o’clock in the morning! As soon as the trainee time is over, I decide to go forward to the shopping center to occupy the first places; the singer-songwriter would have arrived two hours later. I wore a ripped black trousers, a top, a denim shirt and black wedges; guys, my love and my passion Time passed and, after an exhausting wait, I see Irama climb on the stage.
The most emotional moment for me during his performance was when a boy with physical problems saw the singer closely. At that point Irama, without delay, descends from the stage, approaches and hugs him. It was a truly moving gesture.
The humility of this young artist really moved me so much!

 

 


2 commenti su “Irama e la musica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *